I VANTAGGI
di una prenotazione diretta

1. Garanzia del miglior prezzo

2. Più categorie di camere rispetto alle piattaforme di prenotazione

3. Consulenza individuale

4. Disdetta gratuita fino a 48 ore prima della partenza

Per saperne di più...

Prenotazioni
notti
adulti per camera
Small Luxury Hotels
  • Altstadt Vienna: Member of... Warwick International Hotels - Altstadt Vienna
  • Altstadt Vienna: Member of... Historic Hotels of Europe - Altstadt Vienna
  • Altstadt Vienna: Member of... Private City Hotels - Altstadt Vienna
  • Altstadt Vienna: Member of... Schlosshotels & Herrenhäuser - Altstadt Vienna

Tel.: +43 1 522 66 66 | hotel@altstadt.at

Mostra contenuto

Matteo Thun disegna per il Altstadt Vienna

Matteo Thun & la Vienna di Josefine Mutzenbacher

L’Altstadt Vienna è alloggiato in un interessante edificio nel quartiere dello Spittelberg. Nel luglio 2006 otto camere e una suite sono state disegnate da Matteo Thun, che fa rivivere il periodo "fine secolo" e il particolare stile di vita che lo ha caratterizzato.

Give life love - Matteo Thun all'hotel Altstadt Vienna

La borghesia di quell'epoca vacilla tra ottimismo e tedium vitae, tra frivola spensieratezza e morboso decadentismo. Celebra se stessa negli eleganti caffè, nei cabaret, nei salotti e nelle sale da concerto  approfittando del proprio benessere.

Il bisogno assoluto di divertimento, il desiderio di distaccarsi da una realtà non sempre soddisfacente fanno fiorire arte e cultura.

Vienna, come nessun'altra capitale europea, era il posto ideale per l’esplorazione del corpo nudo e per la riscoperta della sessualità; lo scandalo è oggetto di raffinata bramosia. Simbolo di questo periodo ed espressione dell’infrazione della moralità e dei suoi codici è Josefine Mutzenbacher, la più nota prostituta della metropoli asburgica.

  • corridoio Design Matteo Thun - hotel Altstadt Vienna
  • Felix Suite Design Matteo Thun - hotel Altstadt Vienna
  • camera doppia Design Matteo Thun - hotel Altstadt Vienna

Un soffio d'erotismo

E proprio alla sua personalità si è ispirato Matteo Thun per realizzare le camere dell’hotel. Entrando l'ospite si sente immediatamente nel mondo della Mutzenbacher e nella Vienna fin de siècle. Lo sguardo è subito attratto da un quadro di grande formato che rappresenta  un nudo.

I colori scuri predominano in tutte le camere: il parquet è di rovere brunito, la carta da parati ha un disegno floreale che richiama un damascato. L'elegante atmosfera è arricchita da mobili (Wittmann) rivestiti di velluto rosso, da poltrone «Villa Gallia» disegnate da Josef Hoffmann e da lampadari di produzione ceca. Tutto evoca i salotti viennesi e i loro fastosi ricevimenti. Le tende di colore crema che hanno lo stesso disegno come la stoffa da parati rimuovono questo ambiente.

Alcuni mobili, come la scrivania e la testata del letto in capitonné, sono stati creati da Wittmann secondo un disegno di Matteo Thun.

  • camera Leonie Design Matteo Thun - hotel Altstadt Vienna
  • bagno camera doppia Design Matteo Thun - hotel Altstadt Vienna

La reinterpretazione della Belle Epoque

Nel bagno le pareti sono rivestite da mosaici in vetro nero di Bisazza; alcune pietre Swarovski, applicate singolarmente, creano punti luminosi; il pavimento è di marmo nero lucido. Lo sfondo scuro, in elegante contrasto con i rubinetti in ottone cromato («Bellagio» di Zucchetti) e con il bianco dei lavandini («Roma» di Catalano), crea un’atmosfera lussuosa. Ogni stanza ha un nome intessuto nel tappeto grigio scuro (custom-made da Tollgate).

La suite è ispirata a quelli che possiamo immaginare fossero i signori della casa e ai loro ospiti della Vienna Belle Époque. Diversamente dalle altre stanze, la tappezzeria è rigata, divano e poltrona di Wittmann sono rivestiti di pelle marrone, il tappeto è color cognac. L'elemento più appariscente della suite è la vasca da bagno collocata su un piedistallo, così come il lavandino e lo specchio. La cerimonia del bagno assume così modalità e significato particolari: il proprio corpo viene messo in mostra, un rituale di seduzione viene messo in scena.

DATI TECNICI: albergo quattro stelle 8 stanze, 1 suite da 450 mq progettate da Matteo Thun

TEAM: Matteo Thun, Michael Catoir, Gunhild Breloh, Sabrina Wilms

Honeymoon a Vienna

Un viaggio di nozze...

HOTEL ALTSTADT VIENNA****

Kirchengasse 41, 1070 Vienna
Tel.: +43 1 522 66 66
Fax: +43 1 523 49 01
hotel@altstadt.at

Richiesta
Recensioni
Voucher